Tutti gli articoli di admin

AC Milan bussa al cancello di Madrid in cerca di gol: Jovic e Mariano

La stampa italiana svela i piani di firma del AC Milan. Il club di Serie A mira a rafforzare il suo attacco, con i nomi Jovic e Mariano all’ordine del giorno. Ibrahimovic non decide di tornare al Milan. E il club traccia il mercato alla ricerca di possibili alternative. Un presunto interesse è trapelato da Mario Mandzukic e Oliver Giroud. A quelli che ora si sono uniti con la possibilità di firmare due ‘9’ che giocano per il Real Madrid: Jovic e Mariano.

Jovic

Milano sta lavorando a un piano B per Ibrahimovic. Per ora, l’attaccante svedese continua a svelare la margherita del suo futuro. Ma il tempo stringe, e il team Rossonero allarga gli orizzonti. Secondo il Corriere dello Sport, il futuro attaccante milanese potrebbe provenire dalla capitale della Spagna.

I leader del club italiano hanno buoni rapporti con Florentino Pérez. La scorsa estate il Milan ha assunto la firma di Theo Hernandez, aiutando Madrid a sbarazzarsi di un problema. Il promettente mancino mancino non si stabilì a Madrid, e voleva andarsene.

Mariano e Covic provano a ricominciare la loro carriera

Mariano

Sia Mariano che Jovic cercano di rilanciare la loro carriera. Anche se la sua situazione è diversa. Il cavatore non conta per il giocatore, che non lo convoca nemmeno. Invece, l’ex giocatore dell’Eintracht di Francoforte, arrivato in estate con pagamento di 60 milioni, è in fase di adattamento.

” (zidane) mi ha detto che si fida di me, che è contento di essere lì. E ha fatto molto per portarlo sul Real. Sono felice, spero di avere altri minuti in futuro”, ha detto Jovic appena 10 giorni fa nella gloria settimanale, nel suo paese.

Jovic ha segnato 1 gol in 13 partite finora. Mentre Mariano non ha nemmeno fatto il suo debutto. Anche se Milano non dimentica il suo passato. Il serbo ha segnato 27 gol in 48 partite con l’Eintracht l’anno scorso; mentre lo spagnolo-dominicano ha segnato 21 gol in 45 partite per l’Olympique de Lyon nel 2017/18.

Juventus 2-0 SPAL: Pjanic and Ronaldo lift Bianconeri

Sabato la Juventus ha trovato l’Etrit Berisha della SPAL in ottima forma, ma i gol del Miralem Pjanic e di Cristiano Ronaldo hanno ottenuto una vittoria per 2-0. Lo straordinario sforzo di Miralem Pjanic e il colpo di testa di Cristiano Ronaldo hanno visto la Juventus muoversi in cima alla Serie A con una vittoria per 2-0 contro la SPAL in difficoltà.

La Juve ha dominato per tutto l’incontro di sabato a Torino, ma hanno trovato il portiere in visita Etrit Berisha in ottima forma. Ci è voluto un sublime colpo da parte di Pjanic per batterlo – il playmaker rompendo la resistenza di SPAL con uno sforzo meraviglioso al 45esimo minuto.

juventus

Dopo essere stato smentito da Berisha subito dopo l’ora, Ronaldo ha finalmente avuto il suo gol con 12 minuti rimanenti, tornando a casa dall’incrocio pinpoint di Paulo Dybala per concludere una prestazione dominante della Juve. Al suo ritorno dopo aver perso la vittoria su Brescia, Ronaldo ha avuto la prima vista del gol della Juve, tirando una tappa intelligente da Berisha.

Ronaldo ha battuto Berisha al diciottesimo minuto, ma il suo sforzo deviato si è largo del destro. Berisha venne presto in soccorso della SPAL altre due volte, sbattendo il colpo di Dybala prima di tenere fuori il colpo ravvicinato di Aaron Ramsey. Ma il suo lavoro è stato annullato sul colpo di metà tempo – Pjanic curling casa un eccezionale primo tempo finale dal bordo della zona dopo il portiere sPAL erroneamente eletto a pugni, piuttosto che prendere, una croce.

Berisha ha fatto un’altra tappa eccezionale all’inizio della seconda metà – questa volta scendendo per respingere il colpo di testa di Sami Khedira. Dybala e Ronaldo hanno testato Berisha in rapida successione mentre la Juve cercava di portare a casa il loro dominio, anche se non è stato fino al duo combinato che i padroni di casa hanno finalmente avuto il loro secondo posto.

Dopo aver corso chiaro a sinistra, c ha scelto il suo compagno di sciopero con una consegna squisita da cui Ronaldo non ha commesso alcun errore, anche se c’era ancora tempo per Berisha di fare una sosta finale per evitare che il Portogallo in avanti raddoppi il suo conteggio nell’ultimo minuto.

Maglia Dortmund Cup 2019-20

” il mio stadio è il mio castello”, con questo slogan, PUMA, il famoso marchio di sport del mondo, e il dortmund club in germania, hanno annunciato congiuntamente le nuove maglie della squadra nel 2019-20, e il design delle nuove maglie è stato ispirato a ” lo stadio più bello del mondo”, Signal Iduna Park.

Ispirazione di design in maglia

A questo punto, tutte e tre le uniformi di dortmund nella nuova stagione sono apparse. Il design della maglia della coppa è stato ispirato Dai pilastri giganti che attirano l’ attenzione del tetto dello stadio del parco di igname.

La forma romboide composta da pilastri gialli è rappresentata da una geometria grigia del carbone nell’ area nera superiore della maglia, mentre il distintivo giallo ” BVB” e il logo PUMA si distinguono Dall’ ombra. La parte inferiore della maglia, inclusi I pantaloncini e le calze a sfera, è presentata in giallo classico di dortmund.

maglia dortmund

Come per le due nuove divise introdotte in precedenza, l’ etichetta interna del nuovo colletto riporta il testo tedesco ” 110 jahrer – gestern – heute – morgen – fümmer borussia dortmund”, tradotto come ” 110 ° anniversario – ieri – oggi – domani – domani – sempre dortmund”, per rendere omaggio all’ orgoglio della storia del club.

Le magliecalciopocoprezzo sono costruite con la tecnologia collaudata dryCELL di PUMA, UN’ eccellente funzione di sudorazione traspirante che assorbe rapidamente l’ umidità o il sudore dalla pelle allo strato esterno dei vestiti, mantenendo la pelle comoda e asciutta anche in caso di intensa attività fisica per migliorare le prestazioni del Campo.

La maglia di casa della juventus stagione 2018-19

L’ adidas s e il campionato yuventus club hanno annunciato congiuntamente la nuova maglia casalinga della squadra nella stagione 2018-19. le nuove maglie utilizzano UN unico metodo di combinazione di strisce pur mantenendo I tradizionali colori in bianco e Nero, per rendere omaggio al passato e continuare a rimodellare se stessi. La nuova maglia farà il suo debutto nella partita di calcio della lega di serie a di questa stagione, la juventus contro verona.

Il nuovo juve maglia design a strisce comprende due strisce verticali sulla parte anteriore della maglia e una sola striscia verticale sulla parte posteriore. La nuova serie di elementi classici è semplice e audace e offre UN look più moderno AI leader del calcio. Inoltre, la nuova maglia utilizza anche nuovi distintivi con UN senso moderno del club e UN nuovo design del colletto.

mgalia juve

La nuova stagione di basket in casa è una perfetta interpretazione del concetto centrale del nuovo design del club, ” black and white and more” ( più del bianco e Nero ), che si baserà su tutto ciò che il club fa, diventando la forza trainante per l’ innovazione e l’ inflessibilità.

Francesca venturi, designer di prodotti di calcio adidas, ha dichiarato: ” guardando il piede, la juventus non è solo uno dei club più ambiziosi del mondo, ma ha anche UN modo di pensare audace e lungimirante nel design. Il nuovo concetto di ” ‘Black and White and More'” guida la nostra collaborazione con il juventus club e ci consente di interpretare e innovare questo club storico in modo moderno, il prodotto perfetto basato su questo concetto “